Home / TV E TALENT / Telefilm / X-Files 2016: trama e recensione puntate 10×01 e 10×02
x files serie 2016

X-Files 2016: trama e recensione puntate 10×01 e 10×02

X-Files 2016 ha avuto inizio ieri 26 gennaio con la messa in onda su FOX (canale 112 Sky) dei primi due episodi della miniserie evento (6 puntate in totale) firmata da Chris Carter.

Sono così tornati gli storici agenti FBI Fox Mulder e Dana Scully impersonati da David Duchovny e Gillian Anderson. Dopo 13 anni dalla fine della famosissima serie che andò in onda dal ’93 al 2002, i due amatissimi protagonisti sono incaricati di seguire una nuova indagine sul paranormale. Nel cast di X-Files ci sono anche Mitch Pileggi, Joel McHale, Robbie Amell, Lauren Ambrose, Annabeth Gish, Annet Mahendru, Rhys Darby, Kumail Nanjiani e William B. Davis. Attenzione: l’articolo contiene spoiler!

X Files: Trama e recensione episodio 10×01

Dana e Fox a 14 anni dalla chiusura degli X-FIles da parte dell’FBI, conducono vite separate: la prima segue un importante progetto chirurgico, il secondo si è ritirato a vita privata. Ma un giornalista, Tad O’Malley, utilizza la web-tv per diffondere le sue teorie sugli UFO e sugli insabbiamenti dell’FBI. È il giornalista a chiamare Mulder e Scully per conoscere Sveta, una giovane che si professa più volte rapita, messa incinta e depredata dei feti da parte degli alieni.

Lo spettatore ritrova Scully molto fredda e razionale che decide di condurre dei test su Sveta per cercare l’eventuale presenza di DNA alieno. I primi risultati sono negativi per cui Dana ripete i test questa volta sull’intero mitocondrio. Poi anche su se stessa trova tracce di DNA alieno. Con questo escamotage gli spettatori hanno modo di ricollegarsi immediatamente con le storie dei rapimenti alieni raccontati dalle precedenti edizioni. Mulder appare nei nuovi episodi l’emotivo che i vecchi fan conoscevano: dopo aver accertato che chi ha rubato i feti di Sveta non è un alieno ma uomini e dopo aver visto dei veicoli spaziali alieni completamente replicati, l’agente speciale viene convinto che le supposizioni del giornalista O’Malley sono veritiere.

L’FBI in questi anni ha cercato di insabbiare tutto. Ma in realtà non solo è a conoscenza degli alieni ma ne ha il controllo e sono attive delle ricerche per sfruttare le loro tecnologie. Ovviamente la glaciale Scully non si fa convincere, ma quando Sveta viene minacciata, costretta a mentire e poi uccisa, quando la web-tv del giornalista O’Malley viene chiusa, la razionale Dana comincia a pensare che ci sia qualcosa di vero nel racconto di Mulder. Poi all’improvviso appare un personaggio che doveva essere morto 14 anni fa …  a sorpresa ecco il re dei complotti: l’Uomo che Fuma…

X Files: Trama e recensione episodio 10×02

Il secondo episodio inizia con lo strano suicidio di uno scienziato, il dottor Sanjay che straziato da un suono acuto che ode solo lui riesce si perfora l’orecchio con uno stilo appuntito lesionandosi la materia cerebrale. Prima di morire il ricercatori incide sulla sua mano le parole “Founder’s Mutation”. I due agenti Mulder e Scully scoprono subito che il dottor Sanjay  era impegnato in studi sui bambini affetti da malattie genetiche.

All’improvviso Mulder è vittima dello stesso suono penetrante che aveva portato lo scienziato ad uccidersi e nell’intontimento causato dagli acufeni l’agente dell’FBI percepisce chiara una sola parola: “trovala”. Entra in scena un nuovo personaggio quello del benefattore dottor Goldman che è a capo di uno studio su bambini malformati e malati geneticamente. Forse il medico ha dei secondi fini visto che vuole “impiantare geni alieni nei figli che sua moglie porta in grembo”. È la moglie di Goldman che svela a Mulder e Scully la figlia primogenita sa respirare sott’acqua e che anni prima incinta di nove mesi era fuggita e rimasta vittima di un incidente stradale si era auto-praticata un cesareo. Ma durante la rudimentale operazione un terribile bambino era uscito da solo dal suo grembo e si era allontanato da solo abbandonandola morente.

È in questo secondo figlio dei Goldman che sta forse la causa del suicidio del dottor Sanjay. Questo strano bambino dopo l’incidente fu salvato e adottato da una donna Kyle ed ora diventato un ragazzo cerca di ritrovare la sorella. Per farlo usa i metodi che conosce che sono di origine aliena: il suono acuto avvertito da Sanjay e da Mulder non è altro che la “voce” del ragazzo che cerca di entrare nella mente delle persone per chiedere aiuto. Gli agenti credono di dover fare in modo che i due esseri si ritrovino anche se non sanno quali conseguenze avrà questa riunione. Molly, la primogenita di Goldman, è però prigioniera del padre che la usa per i suoi esperimenti. Ma alla fine i due fratelli si ritrovano, mettono fuori uso temporaneamente Mulder e Scully, e poi fanno esplodere il cervello di Goldman e si danno alla macchia.

Durante l’episodio appaiono riferimenti al passato di Mulder e Scully, e in particolare sul loro bambino, dato in adozione poco dopo la nascita. Forse il loro bimbo era frutto di un impianto di embrioni alieni nel corpo di Dana? È in mano agli scienziati del Ministero della Difesa per scopi di studio?

I primi due episodi sembrano aver soddisfatto appieno le aspettative. Non ci rsta che attendere i prossimi appuntamenti trasmessi in Italia ogni martedì fino al 23 Febbraio 2016.


NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!


Guarda anche

The Vampire Diaries trama e promo episodio 8×07 spoiler

The Vampire Diaries: trama e promo episodio 8×07 (spoiler)

The Vampire Diaries continua con l'episodio 8×07 in onda il 9 dicembre 2016 sulla The CW. Scopri trama, spoiler e promo.

error: Content is protected !!