Musica, Cinema, TV e Spettacolo

Yoko Ono e la foto degli occhiali insanguinati di John Lennon

Fa parlare di sè la foto che Yoko Ono ha postato su Twitter. E non è la foto di un oggetto o un paesaggio qualunque: è la foto degli occhiali del marito John Lennon, insanguinati, accompagnati da una didascalia che presenta le statistiche annuali delle persone morte perchè uccise da pistole, con una nota:

John Lennon è stato colpito ed ucciso l’8 Dicembre 1980.

In quella foto, che sta già facendo il giro del mondo, appaiono proprio gli occhiali che John Lennon indossava quando Mark Chapman gli sparò 33 anni fa. Ma oltre all’immagine fa discutere anche il tema – molto caldo negli Stati Uniti – sulla facilità di entrare in possesso di un’arma da fuoco, soprattutto dopo le tragedie di Sandy Hook ed Aurora.

Ono ha poi postato la stessa immagine, spiegando:

La morte di una persona amata è un’esperienza che ti svuota. Dopo 33 anni io e nostro figlio Sean ne sentiamo ancora la mancanza. Yoko Ono Lennon.

E poi ancora:

31.537 persone sono uccise dalle pistole ogni anno negli USA. Stiamo trasformando questo bellissimo Paese in una zona di guerra.

Queste dichiarazioni, inoltre, arrivano in una data non casuale, quella dell’anniversario di matrimonio tra Yoko e Lennon. L’immagine degli occhiali di John venne usata da Yoko Ono, per la copertina del suo album del 1981 ‘Season Of Glass‘. Questa settimana, inoltre, è uscita la notizia che John Lennon ed il suo compagno nei Beatles George Harrison sono stati commemorati a Londra con la consegna di una targa blu.

Siamo anche su Google Edicola! Leggi il nostro blog sul tuo mobile, clicca sul banner
Google Play store page

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

SEGUICI!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.