Bentornato Presidente film al cinema: cast, recensione, curiosità

Bentornato Presidente è uno dei film al cinema da giovedì 28 marzo 2019.

Bentornato Presidente è uno dei film al cinema da giovedì 28 marzo 2019. Di seguito ecco cast, scheda, trama, trailer, la nostra recensione e qualche curiosità sul film. SCOPRI LE ALTRE USCITE DEL MESE NELLE SALE

CONTINUA A LEGGERE DOPO LA PUBBLICITÀ

Bentornato Presidente film al cinema: scheda

  • GENERE: Commedia
  • ANNO: 2019
  • REGIA: Giancarlo Fontana, Giuseppe G. Stasi
  • CAST: Claudio Bisio, Sarah Felberbaum, Pietro Sermonti, Paolo Calabresi, Massimo Popolizio, Cesare Bocci, Ivano Marescotti, Antonio Petrocelli, Roberta Volponi, Guglielmo Poggi, Antonio Milo, Franco Ravera, Marco Ripoldi, Marta Gastini, Salvatore Costa, Maria Chiara Giannetta, Gigio Morra
  • DURATA: 96 Minuti

Bentornato Presidente film al cinema: trama

Peppino Garibaldi al fine del suo incarico al Quirinale vive sui monti con la sua amata Janis e la loro figlioletta Guevara. Peppino preferisce la montagna alla politica mentre Janis è sempre più stanca di questa vita troppo tranquilla e soprattutto non vede più in Peppino l’uomo appassionato di cui si era innamorata e che voleva cambiare l’Italia. Richiamata al Quirinale quando è in corso la formazione del nuovo governo, Janis lascia Peppino e torna a Roma con Guevara. Peppino non ha scelta: torna alla politica per riconquistare la donna che ama.

CONTINUA A LEGGERE DOPO LA PUBBLICITÀ

Bentornato Presidente film al cinema: recensione

Il film è il sequel di Benvenuto Presidente, ambientato 8 anni dopo le vicende narrate nel primo film, fotografa la scena politica italiana dell’ultimo anno. La pellicola è infatti una parodia piuttosto sfacciata dei politici italiani a partire da Giuseppe Conte, interpretato da un Bisio che si auto-definisce un “premier precario a chiamata”, e poi Matteo Salvini (Paolo Calabresi), Luigi Di Maio (Guglielmo Poggi), per finire con un partito di sinistra più che mai nel caos. I due registi hanno deciso di costruire un impianto visivo fresco con un taglio fumettistico grazie anche all’uso delle musiche e degli stacchi di montaggio. La sceneggiatura, scritta a quattro mani da Fabio Bonifacci e Nicola Giuliano, è brillante.

CONTINUA A LEGGERE DOPO LA PUBBLICITÀ

Bentornato Presidente film al cinema: curiosità

  • Il film è il sequel di Benvenuto Presidente! di Riccardo Milani, del 2013 in cui un bibliotecario di montagna e pescatore di trote di nome Giuseppe Garibaldi (Claudio Bisio) diventava Presidente della Repubblica.

Bentornato Presidente film al cinema: trailer

Per essere sempre aggiornato sui nuovi film al cinema segui le pagine Facebook: