Alcatraz, tutto esaurito per Fabri Fibra

Il verbo in rima di Fabri Fibra torna a suonare dal vivo, e lui fa capolino stasera all’Alcatraz per un concerto che ha già fatto segnare il tutto esaurito in prevendita.

Il verbo in rima di Fabri Fibra torna a suonare dal vivo, e lui fa capolino stasera all’Alcatraz per un concerto che ha già fatto segnare il tutto esaurito in prevendita. Il rapper è di nuovo in scena per presentare dal vivo le tracce dell’ultimo album ‘Guerra e pace‘, nel quale racconta a modo suo e in rigoroso ritmo di rap se stesso e la situazione italiana attuale, ma anche i suoi album precedenti.

CONTINUA A LEGGERE DOPO LA PUBBLICITÀ

«L’input per tutto il disco è arrivato alla fine del tour dedicato al disco precedente, che dopo quindici mesi di rap futuristico nei club italiani mi ha portato alla decisione di fare un disco più personale e più critico».

Un disco più maturo e personale, che mescola pubblico e privato, da cui è tratto il nuovo singolo ‘Bisogna Scrivere‘, che partendo da una citazione dei Baustelle racconta la volontà di esserci e di testimoniare quanto si vede e si vive.

CONTINUA A LEGGERE DOPO LA PUBBLICITÀ

Portavoce del Fibra pensiero sono anche le rime della nuova ‘Non credo nei media‘, rivisitazione di un messaggio in musica già più volte utilizzato in passato da diversi suoi colleghi, anche internazionali.

CONTINUA A LEGGERE DOPO LA PUBBLICITÀ