Border film al cinema: cast, trama, recensione, curiosità

Border è tra i film al cinema in uscita il 14 marzo 2019.

Border è uno dei film al cinema in uscita prossimamente nelle sale giovedì 21 marzo 2019. Di seguito ecco cast, scheda, trama, trailer, la nostra recensione e qualche curiosità sul film. SCOPRI LE ALTRE USCITE DEL MESE NELLE SALE 

Border film al cinema: scheda e cast

  • GENERE: Drammatico, Fantasy, Sentimentale
  • ANNO: 2018
  • REGIA: Ali Abbasi
  • CAST: Eva Melander, Eero Milonoff, Jörgen Thorsson, Ann Petren, Sten Ljunggren, Kjell Wilhelmsen, Rakel Wärmländer, Matti Boustedt
  • DURATA: 104 Minuti

Border film al cinema: trama

Tina (Eva Melander), impiegata alla dogana, è nota per il suo olfatto eccezionale. È come se riuscisse a fiutare il senso di colpa, la paura, la vergogna. Tina si dimostra infallibile fino al giorno in cui Vore (Eero Milonoff), un uomo all’apparenza sospetto, le passa davanti e le sue abilità per la prima volta sono messe alla prova. Tina sente che Vore nasconde qualcosa che, però, non riesce a decifrare. Peggio ancora, ne è irresistibilmente attratta e la storia d’amore con lui le farà scoprire la sua vera identità. Con Vore, infatti, Tina condivide una natura segreta. Tutta la sua esistenza non è stata che una menzogna e ora dovrà scegliere se continuare a vivere una bugia o accettare la sconvolgente verità che le ha offerto Vore.

Border film al cinema: recensione

Il titolo Border (cioè Confine) è molto significativo e adatto a definire questo film dalla sceneggiatura originale e fantasiosa. Il titolo non allude solo al lavoro della protagonista, una deforme impegata della dogana in grado di riconoscere i sentimenti delle persone attraverso l’ìolfatto e altri segnali del corpo. Ma rappresenta la linea sfocata che separa il bene e il male, la natura e l’educazione, la mostruosità e l’umanità. La pellicola è ricca di colpi di scena che utilizzano il folklore nordico per esplorare gli esiti estremi della diversità, dall’estrema ricchezza interiore e sensibilità, agli orrori della segregazione razziale. Grande la recitazione dei protagonisti e Eva Melander è incredibile nel ruolo di Tina e notevole nel ruolo del padre di Tina , anche Sten Ljunggren. Sono di grandissimo livello gli effetti speciali ed il trucco è magistrale.

Border film al cinema: curiosità

  • Il film ha vinto gli EFA per i Migliori effetti visivi, il premio per il Miglior Film a Cannes nella sezione Un Certain Regard e in Italia Miglior Film all’ultimo Noir in Festival.
  • La pellicola è stata presentata anche al London Film Festival.
  • E’ il secondo lungometraggio del regista svedese di origini iraniane Ali Abbasi.
  • La storia è tratta dal racconto Gräns dello scrittore John Ajvide Lindqvist.

Border film al cinema: trailer

Per essere sempre aggiornato sui nuovi film al cinema segui le pagine Facebook: 

Siamo anche su Google News! Leggi il nostro blog sul tuo mobile, salva l'articolo e leggilo quando vuoi. SCARICA L'APP

SEGUICI!

Sei un appassionato di Musica, TV, Cinema e Spettacolo? 🎧📺🎬
Clicca mi piace 👍 e segui la nostra pagina Facebook

CUBE MAGAZINE

SEGUICI!

Sei un appassionato di cinema? 📽🎞🎬
Clicca mi piace 👍 e segui la nostra pagina Facebook

QUELLI DEL CINEMA