Die Hard 2 – 58 minuti per morire, film stasera in tv su Rete 4: trama e curiosità

Die Hard 2 – 58 minuti per morire con Bruce Willis è il film in onda stasera in tv martedì 7 novembre 2017 su Rete 4

Die Hard 2 – 58 minuti per morire è il film in onda stasera in tv, martedì 7 novembre 2017, su Rete 4 in prima serata. La pellicola del 1990 è diretta da Renny Harlin e vede come protagonisti Bruce Willis e Franco Nero. Si tratta del secondo capitolo della saga di Die Hard (dopo Trappola di cristallo) a cui segue Die Hard – Duri a morire, Die Hard – Vivere o morire e Die Hard – Un buon giorno per morire. Di seguito ecco scheda, trama, trailer e alcune curiosità sul film. SCOPRI GLI ALTRI PROGRAMMI IN TV

CONTINUA A LEGGERE DOPO LA PUBBLICITÀ

Die Hard 2 – 58 minuti per morire, stasera in tv: scheda

  • TITOLO ORIGINALE: Die Hard 2
  • GENERE: azione, thriller
  • ANNO: 1990
  • REGIA: Renny Harlin
  • CAST: Bruce Willis, Bonnie Bedelia, William Atherton, Reginald VelJohnson, Franco Nero, Patrick O’Neal, Robert Patrick, Art Evans, William Sadler
  • PAESE: USA
  • DURATA: 124 Minuti

Die Hard 2 – 58 minuti per morire, stasera in tv: trama

John McClane, interpretato da Bruce Willis, è un tenente di polizia di New York. L’areoporto della città viene messo fuori uso da un commando di terroristi: il gruppo di terroristi neotrafficanti, capeggiato da un ex ufficiale dei corpi speciali (Franco Nero), prende d’assalto l’aeroporto con l’obiettivo di tenere in ostaggio l’intero aereoporto e bloccare 18 aerei. Lo scopo è quello di prelevare da uno degli aerei il dittatore suamericano Esperanza per salvarlo dal processo a suo carico che lo vedrebbe sicuramente condannato. In uno di questi aerei viaggia proprio la moglie del tenente McClane e il poliziotto deve fare di tutto per salvarla e…

CONTINUA A LEGGERE DOPO LA PUBBLICITÀ

Die Hard 2 – 58 minuti per morire, stasera in tv: curiosità

  • La Black & Decker pagò la produzione per inserire in una scena con Bruce Willis il suo trapano senza fili. Quando la scena fu tagliata, la compagnia fece causa alla 20th Century Fox e fu la prima causa per un product placement in un film.
  • La scena in cui Bruce Willis corre attraverso i tunnel sotto all’aeroporto è stata filmata in un depuratore di acque vicino a Los Angeles. La location è stata utilizzata anche in Die Hard – Vivere o morire (2007) come edificio della Woodlawn Social Security Administration.
  • Il Generale è di Val Verde, il Paese fittizio in America Latina usato nel film Commando (1985) con Arnold Schwarzenegger.
  • Nel primo film del franchising Trappola di cristallo la parte di John McClane aveva poche battute da copione. E’ stato Bruce Willis a improvvisare molte delle scene che tanto sono piaciute al pubblico. Co la produzione ha deciso di aggiungere molte più gag al sequel comprese diverse improvvisazioni da parte dell’attore protagonista.

Die Hard 2 – 58 minuti per morire, stasera in tv: trailer

CONTINUA A LEGGERE DOPO LA PUBBLICITÀ