Halloween 2018 a caccia di Fantasmi: dove trovarli in Italia

Halloween 2018 a caccia di fantasmi? Ecco dove trovarli in Italia tra castelli, fortezze, edifici abbandonati.

Halloween 2018 a caccia di fantasmi? Ecco dove trovarli in Italia tra castelli, fortezze, edifici abbandonati disseminati nella Penisola, luoghi che nascondono storie cariche di un fascino sinistro. Esiste anche una guida scritta da Anna Maria Ghedina dal titolo Guida ai fantasmi italiani, dove cercarli e trovarli acquistabile online su IBS per gli amanti del paranormale. SCOPRI TUTTO SU #HALLOWEEN

Halloween 2018 a caccia di fantasmi a Napoli

Napoli  è una delle città maggiormente infestate di spiriti probabilmente per l’influenza dell’energia del Vesuvio. Le piccole e strette vie del centro storico nascondono storie antiche e tragiche che hanno lasciato il segno. Una delle storie più note è quella del fantasma di Giuditta Guastamacchia che si dice che ancora si aggiri per le viuzze della città senza trovare pace. La donna uccise il marito spinta da una passione irrefrenabile per un altro uomo. Fu impiccata durante la rivoluzione napoletana del 1799. Parte dei suoi resti sono ancora custoditi nel Museo di Anatomia partenopeo. Chi ha visitato la sala racconta di aver percepito un’atmosfera di inquietudine ed alcuni riferiscono di episodi inspiegabili verificatesi con una certa assiduità.

Halloween 2018 a caccia di fantasmi a Roma

Il Foro Romano della Capitale sembra sia particolarmente infestata da fantasmi tra cui una figura dalle inequivocabili sembianze di Benito Mussolini. Alcuni hanno affermato di aver visto gli spettri di altri personaggi tormentati, come Nerone e Lucrezia Borgia. Anche Castel Sant’Angelo è uno dei luoghi particolarmente graditi alle anime tormentate. Un tempo il castello era una prigione dove si effettuavano numerose condanne a morte. Sul Ponte Sant’Angelo, nelle notti dell’11 settembre, appare lo spettro senza testa di Beatrice Cenci, che proprio in questi luoghi venne decapitata.

Halloween 2018 a caccia di fantasmi in Emilia-Romagna

Il fantasma più famoso dell’Emilia Romagna è quello di Azzurrina, la bambina fantasma che durante il solstizio d’estate si aggira tra le mura del castello di Montebello (RN). La bambina scomparve nei sotterranei del castello nel 1370 e si dice che appaia ogni 5 anni con i suoi inconfondibili cappelli dai riflessi azzurri mentre una debolissima ed inquietante musica si sente in sottofondo

Halloween 2018 a caccia di fantasmi a Torino

Anche Torino custodisce i suoi fantasmi. Molti di questi si dice che siano i tanti amanti gettati nel Po da Madama Cristina, tutti in pena e in cerca di vendetta. Anche la Madama Cristina pare sia un’anima sospesa nel limbo per i troppi peccati commessi. A Palazzo Barolo si aggira invece il fantasma della giovane Elena Matilde Provana che si uccise lanciandosi da una finestra del palazzo il 24 febbraio del 1701 per essere stata costretta dal padre ad abbandonare marito e figli.

Halloween 2018 social

Per commentare in diretta la notte delle streghe, postare le foto di feste e costumi, condividere i momenti da brivido passati, basta andare sull’hashtag #Halloween.

Per essere sempre aggiornato su tutti gli eventi e cosa fare a Halloween 2018 segui la nostra pagina Facebook Cube Magazine vai alla pagina

Halloween 2018 link utili

Siamo anche su Google News! Leggi il nostro blog sul tuo mobile, salva l'articolo e leggilo quando vuoi. SCARICA L'APP

SEGUICI!

Sei un appassionato di serie tv?📺
Clicca mi piace 👍 e segui la nostra pagina Facebook

QUELLI DELLE SERIE TV