Il Diario di Bridget Jones, film stasera in tv su Canale 5: trama e curiosità

Il Diario di Bridget Jones è il film in onda stasera in tv giovedì 4 gennaio 2017 su Canale 5. Scopri trama e curiosità

Il Diario di Bridget Jones è il film in onda stasera in tv giovedì 4 gennaio 2017 su Canale 5 alle ore 23:30. La pellicola è  una commedia del 2001, diretta da Sharon Maguire con Renée Zellweger e Colin Firth. La trama racconta di Bridget Jones ragazza di 32 anni e single che decide di tenere un diario. Aiutata dai suoi amici Jude, Sharon e Tom presto si trova divisa tra due uomini… Di seguito ecco scheda, trama, trailer e alcune curiosità del film stasera in tv. SCOPRI GLI ALTRI PROGRAMMI IN TV

CONTINUA A LEGGERE DOPO LA PUBBLICITÀ

Il Diario di Bridget Jones, stasera in tv: scheda

  • TITOLO ORIGINALE: Bridget Jones’s Diary
  • DATA USCITA: 19 ottobre 2001
  • GENERE: Commedia
  • ANNO: 2001
  • REGIA: Sharon Maguire
  • CAST: Renée Zellweger, Colin Firth, Hugh Grant, Jim Broadbent, Gemma Jones, Sally Phillips, Claire Skinner, James Callis, Embeth Davidtz, Shirley Henderson, Neil Pearson
  • DURATA: 97 Minuti

Il Diario di Bridget Jones, stasera in tv: trama

Bridget Jones (Renee Zellweger) è una raggazza di 30 single e con qualche chilo di troppo. Ogni anno fa buoni propositi sul dare una regolata al proprio modo di vivere, ma i suoi piani vanno sempre in fumo. Alla cena di Natale la madre presenta a Bridget l’avvocato Mark Darcy (Colin Firth). La ragazza lo inquadra come persona arrogante. A lui preferisce il suo titolare, l’affascinante Daniel Cleaver (Hugh Grant), anche se sa che è un incurabile donnaiolo. Dopo tanti anni senza un uomo Bridget si ritrova oggetto del desiderio sia di Mark sia di Daniel e …

CONTINUA A LEGGERE DOPO LA PUBBLICITÀ

Il Diario di Bridget Jones, stasera in tv: curiosità

  • Renee Zellweger ha dovuto ingrassare per interpretare al meglio la fisicità della protagonista. La sua dieta fu a base di panini al burro di arachidi, hamburger, pizze e bevande caloriche. Grazie a questa dieta a base di cibo spazzatura prese circa 12 chili.
  • Il film costò circa 26 milioni di dollari ed ebbe un ottimo riscontro al botteghino incassando, in tutto il mondo, oltre 280 milioni di dollari.
  • La pellicola ha avuto due sequel: Che pasticcio, Bridget Jones! (2004), e Bridget Jones’s Baby (2016).

Il Diario di Bridget Jones, stasera in tv: trailer

CONTINUA A LEGGERE DOPO LA PUBBLICITÀ