Romagna: a Saludecio festa dei balli di fine ‘800, dal Can Can alle danze russe 12-14 agosto 2016

A Saludecio da venerdì 12 a domenica 14 agosto 2016 avrà luogo l’evento 800 Di Ballo In Ballo: Can Can, valzer Gighe, balli irlandesi e russi. Scopri gli eventi.

A Saludecio venerdì 12 e Sabato 13 agosto 2016 avrà luogo l’evento 800 Di Ballo In Ballo per rendere omaggio al Festival ottocentesco, che per decenni ha dato alla città un’impronta culturale e turistica indelebile. La manifestazione, ad ingresso gratuito, si svolgerà nel centro storico di Saludecio tra Piazza XI Settembre 1860, Via 24 giugno 1859, Piazza Santo Amato Ronconi e Largo Santiago de Compostela. Domenica 14 Agosto serata dedicata ai balli folkloristici russi

CONTINUA A LEGGERE DOPO LA PUBBLICITÀ

Dal tramonto a notte, due serate di musica e ballo dedicati al secolo XIX attraverso concerti di musica e spettacoli di rievocazione di ballo e danza d’epoca in tutte le loro diverse sfaccettature.

CONTINUA A LEGGERE DOPO LA PUBBLICITÀ

800 Di Ballo In Ballo: Programma

La serata di venerdì 12 agosto sarà improntata alla Danza di Società e al Gran Gala, al Caffè Concerto e alle Danze di fuoco, al Can Can e al Burlesque, mirando a rievocare da un lato, le suggestioni della Festa Romantica, dall’altro, il clima gioioso della Belle Epoque.

CONTINUA A LEGGERE DOPO LA PUBBLICITÀ

La serata di sabato 13 agosto sarà invece dedicata alla Musica popolare dell’800 che si ballava nelle feste popolari di paese e nelle aie, spaziando dal saltarello alla pizzica, dalla mazurka al valzer; a queste si aggiungeranno le musiche europee da ballo, dalle bourrèes alle gighe, dalle danze irlandesi al folklore russo per una lunga Notte della Danza.

Due serate culturali e nello stesso tempo di convivialità a festeggiare l’estate e la solarità del ballo e della festa, in una cornice ottocentesca, alle quali si aggiungerà, domenica 14 agosto, lo spettacolo in piazza di danze folkloristiche russe dei TEREM.

I Caffè, i Ristoranti e le Osterie del borgo allestiranno i loro spazi ispirandosi all’epoca di fine ‘800, offrendo Menu Fine ‘800 serviti da camerieri in divisa ottocentesca. A far da cornice allo spettacolo ed alla gastronomia, un piccolo Mercatino ambientato nell’800 “Sapori e cose del tempo che fu”, allestito con i mercanti dai tipici banchi e dai classici vestiti popolari.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More