Stronger Io sono più forte, film al cinema: trama, recensione, curiosità

Stronger Io sono più forte è tra i film al cinema in uscita mercoledì 4 luglio 2018. Scopri trama, trailer, la nostra recensione e curiosità.

Stronger Io sono più forte è uno dei film al cinema in uscita questa settimana, mercoledì 4 luglio 2018. E’ una pellicola di genere drammatico-biografico del 2017 diretta da David Gordon Green, con Jake Gyllenhaal e Tatiana Maslany. Di seguito ecco scheda, trama, trailer, la nostra recensione e qualche curiosità sul film. SCOPRI LE ALTRE USCITE NELLE SALE DEL MESE

CONTINUA A LEGGERE DOPO LA PUBBLICITÀ

Stronger Io sono più forte, film al cinema: scheda

  • TITOLO ORIGINALE: Stronger
  • DATA USCITA: 04 luglio 2018
  • GENERE: Drammatico, Biografico
  • ANNO: 2017
  • REGIA: David Gordon Green
  • CAST: Jake Gyllenhaal, Tatiana Maslany, Clancy Brown, Miranda Richardson, Frankie Shaw, Maggie Castle, Carlos Sanz, Danny McCarthy, Owen Burke
  • DURATA: 119 Minuti

Stronger Io sono più forte, film al cinema: trama

Il film si ispira alla storia vera di uno dei sopravvissuti all’attentato alla maratona di Boston, avvenuta il 15 aprile del 2013: il 27enne Jeff Bauman. Il giorno dell’attentato, Jeff decide di aspettare al traguardo la sua ragazza con un omaggio romantico. A seguito della terribile esplosione, l’uomo perde i sensi e si risveglia in ospedale con entrambe le gambe amputate. Jeff comprende ben presto che per continuare a vivere deve reagire e combattere. Al suo fianco in questa lotta dura e difficile avrà le persone che lo amano: la sua famiglia, gli amici di una vita, e soprattutto Erin, la sua fidanzata. Nonostante il terribile trauma collabora attivamente con le forze dell’ordine per rintracciare gli autori dell’attentato e si rivela indispensabile per identificare gli attentatori. Bauman, portato sullo schermo da Gyllenhaal, è diventato un simbolo di resilienza.

CONTINUA A LEGGERE DOPO LA PUBBLICITÀ

Stronger Io sono più forte, film al cinema: recensione

Questo film, diretto da David Gordon Green e interpretato da Jake Gyllenhaal e Tatiana Maslany, racconta la storia appassionante di Jeff Bauman. Il ragazzo è divenuto un simbolo di speranza e di forza per il mondo intero, dopo essere sopravvissuto all’attentato della Maratona di Boston pur perdendo entrambe le gambe. Questo lungometraggio ben realizzato e studiato raggiunge indubbiamente il suo obiettivo: quello di suscitare l’emozione, senza ricorrere all’enfasi. Grande lavoro interpretativo di tutti gli attori, primo fra tutti di Jake Gyllenhaal che per centrare il suo personaggio ha lavorato a stretto contatto per molto tempo con Jeff Bauman. I due si sono incontrati diverse volte, prima e durante le riprese. La sceneggiatura privilegia eccessivamente le relazioni affettive e distrae il racconto dalle problematiche psicologiche connesse al grave trauma e all’adattamento post-amputazione del protagonista. Un film consigliato.

CONTINUA A LEGGERE DOPO LA PUBBLICITÀ

Stronger Io sono più forte, film al cinema: curiosità

  • È stato presentato prima al Toronto International Film Festival 2017 e poi in anteprima italiana alla 12esima edizione della Festa del Cinema di Roma.
  • Il film è tratto dal libro omonimo, scritto dallo stesso Bauman con Brett Witter.
  • Stronger Io sono più forte è valso a Jake Gyllenhaal due candidature come migliore attore, ai Satellite Awards e ai Critics’ Choice Awards.
  •   Negli Stati Uniti ha incassato nelle prime 6 settimane di programmazione 4,2 milioni di dollari e 1,7 milioni di dollari nel primo weekend.

Stronger Io sono più forte, film al cinema: trailer