Home / CINEMA / News Cinema / Alice Attraverso Lo Specchio: al cinema l’atteso nuovo capitolo della saga Disney – recensione
alice attraverso lo specchio - film

Alice Attraverso Lo Specchio: al cinema l’atteso nuovo capitolo della saga Disney – recensione

Oggi esce al cinema Alice Attraverso Lo Specchio. Il nuovo film Disney è nelle sale cinematografiche italiane dal 25 maggio 2016, diretto da James Bobin e prodotto da Tim Burton, è tratto dagli indimenticabili libri di Lewis Carroll e si annuncia come un nuovo incredibile spettacolo in 3D. Scopri trama recensione e trailer.

Alice Attraverso lo Specchio: trama

Alice Kingsleigh interpretata da Mia Wasikowska dopo aver girato il mondo per mare torna a Londra. Ma attraverso uno specchio magico ritorna nel “Sottomondo” dove ritrova i suoi vecchi amici: Absolem il Brucaliffo, lo Stregatto, McTwisp, il Bianconiglio, i rotondi gemelli Pinco Panco e Panco Pinco; il grosso segugio Bayard, il Leprotto Marzolino… ma soprattutto ritrova il suo più grande amico il Cappellaio Matto interpretato da Johnny Depp che però non le pare più lo stesso e sembra essere in grande difficoltà e fuori di sé.

Il Cappellaio Matto infatti ha perso la sua Moltezza, così la buona e gentile Regina Bianca Mirana (Anne Hathaway) incarica Alice di trovare Tempo (Sacha Baron Cohen) e la Cronosfera, una fantastica sfera nascosta nella stanza del Grande Orologio che consente di modificare il tempo. Alice fa dunque un viaggio nel tempo e oltre ai suoi amici (ed anche i nemici), si imbatte nel personaggio Tempo, un essere magico mezzo uomo e mezzo orologio, che vive nel castello dell’eternità. Alice dovrà lottare per salvare il suo amico Cappellaio affrontando la traversata dell’Oceano di Tempo e dovrà sfuggire alla Regina Rossa (Helena Bonham Carter), la tirannica Iracondia. Insomma salvare il Cappellaio Matto prima che sia troppo tardi è un impresa difficile..

Alice attraverso lo specchio: recensione del film

I personaggi del film Alice attraverso lo specchio sono visibilmente umanizzati e vedono nell’ambiente domestico il luogo dove tutto ritorna ad avere un senso (Persino la Regina Rossa, non del tutto così cattiva, sembra avere un conto in sospeso proprio con ciò che accadde tra le mura domestiche).
Il film riprende ovviamente dei riferimenti al primo film di animazione del 1951 potenziando gli elementi psichedelici dell’opera visionaria di Lewis Carroll, ma nel film il viaggio della ragazzina non riesce a rendere l’intendimento dello scrittore che voleva rendere evidente come la mente possa essere compresa solo attraverso il sogno e l’immaginazione.

Non bastano colori, abiti e viaggi temporali per ricreare l’atmosfera onirica e allucinata del testo narrativo. Nell’insieme è comunque una pellicola godibile con una ottima realizzazione in versione 3D e bella prova recitativa da parte di tutto il ricco cast che comprende Johnny Depp, Anne Hathaway, Mia Wasikowska, Helena Bonham Carter, Sacha Baron Cohen. Come sempre è indiscutibile e inconfondibile il tocco magico alla regia del visionario Tim Burton.

Alice attraverso lo specchio: trailer italiano


NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!


Guarda anche

Babbo Bastardo 2 trama e recensione con Billy Bob Thornton

Babbo Bastardo 2: trama e recensione del sequel con Billy Bob Thornton

Torna al cinema Billy Bob Thornton con la commedia Babbo Bastardo 2, sequel del film del 2003. Scopri trama, recensione e trailer.

error: Content is protected !!