Musica, Cinema, TV e Spettacolo

Anastacia pronta a portare il suo ‘Resurrection Tour’ sui palchi italiani

Che Anastacia sia un’artista fuori dal comune si è capito da tempo. Ma è dai dettagli che si comprende la vera grandezza della star e della persona: costretta a cancellare tre delle quattro date del suo tour italiano, completamente sold out, a causa di una pesante laringite peggiorata proprio nel corso del concerto che si è tenuto al Fabrique di Milano (QUI il reportage), ha deciso di riprogrammare non solo i 3 concerti cancellati (previsti a Roma il 29 ottobre, Firenze il 30 e Padova il 1°novembre), ma in particolare quello di Milano che sarà un concerto speciale con cui Anastacia ringrazierà i suoi fans che l’hanno così calorosamente sostenuta durante la sua esibizione. Un caso unico, per un’artista che lo è altrettanto.

Anastacia ha dichiarato :

“Dopo aver dovuto rinviare le date del tour italiano dopo uno spettacolo molto emozionante a Milano Sono veramente addolorata di dover dire a tutti voi che devo per forza, su istruzioni del mio medico, spostare il resto del mio tour europeo. Ho cercato di fare tutto quanto in mio il potere per salvare la mia voce e continuare con gli spettacoli, come previsto, ma le istruzioni dei medici sono che non sarò in grado di cantare per le prossime 3 o 4 settimane. Questo purtroppo non ci dà abbastanza tempo per riprogrammare le date di questa parte dell’anno a causa delle vacanze di Natale e la disponibilità delle strutture. Milano … sto tornando per te! Con la voce !!! ero devastata all’idea di non poter dare a voi ragazzi la vera Resurrection, ci vediamo presto … come avete detto voi ragazzi ‘Sono troppo dura da rompere’ … e allora grazie, grazie, grazie. mi sento così in colpa di dover farvi aspettare ancora ma il ‘Resurrection Tour 2015’ sarà ancora più grande e migliore che mai”.

tour italiano Anastacia

11 gennaio ROMA – Auditorium Parco della Musica
12 gennaio FIRENZE – ObiHall
14 gennaio MILANO – Fabrique
15 gennaio PADOVA – Gran Teatro Geox

Roma –Firenze – Padova: i biglietti precedentemente acquistati sono validi per i nuovi spettacoli. In alternativa sarà possibile ottenere il rimborso, presso il punto vendita in cui sono stati acquistati, entro e non oltre venerdi’ 14 novembre 2014 compreso. Gli acquirenti dei biglietti internet e call center riceveranno da TicketOne una mail recante indicazioni sulla procedura di rimborso online, in tal caso farà fede, ai fini del rimborso, la data di richiesta dello stesso.
Milano: Avranno accesso gratuitamente allo spettacolo solo le persone in possesso dei biglietti del concerto del 27 ottobre presentandosi all’ingresso con la matrice a verifica del titolo.

Siamo anche su Google Edicola! Leggi il nostro blog sul tuo mobile, clicca sul banner
Google Play store page

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

SEGUICI!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.