Home / CINEMA / News Cinema / Cell: al cinema il nuovo film tratto da un romanzo di Stephen King – recensione
cell film al cinema oggi

Cell: al cinema il nuovo film tratto da un romanzo di Stephen King – recensione

Cell, spettacolare film di Tod Williams, è nei cinema italiani dal 14 luglio 2016. LA pellicola è un thriller psicologico tratto dall’omonimo romanzo di Stephen King che ha anche partecipato alla stesura della sceneggiatura. Interpreti di rilievo sono John Cusack (ricordiamo il grande successo di 1408) e Samuel L. Jackson, oltre a Isabelle Fuhrman, Stacy Keach, Griffin Freeman.

Cell: Trama

Siamo a Boston, la vita scorre tranquilla fino al preciso istante in cui i cellulari iniziano a squillare e un misterioso impulso annienta la volontà di chi risponde al telefono, trasformando le persone in creature sanguinarie e questo avviene in tutto il mondo da Londra a Roma, da Sydney a Rio de Janeiro. Le persone ricevono un misterioso segnale tramite i loro cellulari e si trasformano in una specie di macchine assassine.

Clay Riddel , interpretato dal John Cusack, è uno delle poche persone che non viene dominato dall’impulso inviato dal cellulare, ma deve comunque affrontare questa maledizione perché deve cercare di raggiungere suo figlio aiutato da un conducente della metro Tom McCourt (Samuel L. Jackson) e dalla giovane Alice. Quasi tutte le persone sono vittime di questo influsso malefico e stanno completamente auto-annientando il mondo.

Cell: Recensione

I romanzi di Stephen King hanno sempre un’ottima riuscita sul grande schermo, ma in questo caso l’operazione non è riuscita a rendere le situazioni e le emozioni sollecitate dal testo scritto. In particolare il film non riesce a trasporre la commistione tra politica, suspense e situazioni da thriller psicologico presente nel libro di King.

Sono presenti certamente tensione e azioni spettacolari, ma manca la forza di un discorso più profondo che vada al di là della semplice spettacolarizzazione. Il film ripropone senza approfondire le tematiche del rapporto dell’individuo con lo spazio e la metropoli e della relazione padre-figlio, con tutti gli incubi e le manie che pervadono il romanzo ma con l’intenzione di mettere in campo riflessioni che mirano ad un discorso politico.

Il tema è assolutamente moderno e attuale: la tecnologia che piano piano divora e disumanizza il pianeta. Il film Cell si presenta forse troppo spettacolare a discapito di una maggiore linearità della sceneggiatura che presenta delle carenze narrative. Per quanto riguarda l’interpretazione degli attori, ci è parsa sottotono nonostante siano scesi in campo due giganti della recitazione John Cusack e Samuel L. Jackson.

Cell: Trailer


NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!


Guarda anche

Babbo Bastardo 2 trama e recensione con Billy Bob Thornton

Babbo Bastardo 2: trama e recensione del sequel con Billy Bob Thornton

Torna al cinema Billy Bob Thornton con la commedia Babbo Bastardo 2, sequel del film del 2003. Scopri trama, recensione e trailer.

error: Content is protected !!