Musica, Cinema, TV e Spettacolo

Esce l’album scomparso di Johnny Cash ‘Out Among The Stars’

La maggior parte dei fan di Johnny Cash di certo non si aspetta nuove pubblicazioni, dopo l’ultimo album postumo, uscito nel 2010 e dal titolo ‘American IV: Ain’t No Grave‘.
Ma, – udite udite – pare che finalmente tra il materiale registrato in vita dalla stella del country, il figlio dell’artista – John Carter Cash – abbia ritrovato le registrazioni fatte per ‘Out Among the Stars’, il disco scomparso contenente 12 tracce inedite.

“Quando I miei genitori morirono, fu necessario verificare tutto il materiale lasciato” dice John Carter Cash “trovammo queste registrazioni prodotte da Billy Sherril nei primi anni Ottanta. Erano bellissime”.

Materiale mai pubblicato, registrato tra il 1981 ed il 1984 a Nashville (Tennessee) presso i Columbia Studios. La produzione fu affidata a Billy Sherrill, considerato l’architetto dei cosiddetto “countrypolitan“.
Tra questa nuove canzoni vi saranno alcuni duetti con June Carter Cash e Waylon Jennings.
Al lavoro con Johnny c’erano Marty Stuart alla chitarra e al mandolino, Jerry Kennedy (chitarra), Pete Drake (steel guitar), Hargus “Pig” Robbins (piano) ed Henry Strzelecki (basso).
Qui vi mostriamo uno stralcio del disco, la traccia ‘She Used To Love Me A Lot‘:

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.