Fedez e J-Ax feat Nek, Anni Luce: testo e audio brano

Fedez e J-Ax hanno pubblicato oggi 20 gennaio 2017 Comunisti Col Rolex, primo album congiunto che include il brano Anni Luce feat Nek. Si tratta di una delle molte collaborazioni che arricchiscono il disco, tra cui quella con Alessandra Amoroso in Piccole Cose. Nek e J-Ax sono diventati molto amici dopo l’esperienza fatta insieme come coach della squadra Blu ad Amici 15 di Maria De Filippi (anche il vincitore Sergio Sylvestre è presente nell’album). Fedez e J-Ax erano tra l’altro già apparsi in un video parodia di Nek intitolato Sassuolo/Palm Springs, che per giorni ha impazzato nel web. Ora i tre collaborano di nuovo nella canzone Anni Luce. Di seguito audio, video e testo del brano.

Per presentare l’album Comunisti Col Rolex, Fedez e J-Ax partiranno con un instore tour nelle città di Torino, Orio Al Serio, Milano, Cagliari, Roma, Napoli, Palermo, Catania, Brescia, Vicenza, Milano, Varese, Firenze, Perugia, Savignano Sul Rubicone FC, La Spezia, Genova. Quindi a marzo i due rapper saranno in tour con una serie di concerti in tutta Italia. SCOPRI DATE E BIGLIETTI.

Fedez e J-Ax feat Nek, Anni Luce: audio

Fedez e J-Ax feat Nek, Anni Luce: testo

Con i sentimenti fuori fuoco
Venivamo bene solo in foto
Fermi a fissare il cielo e l’orologio
Il tempo non è bello è solo poco
Chiunque verrà dopo di te forse non durerà una sera
Perché chi tardi arriva quasi sempre prima sloggia
Una lacrima che evapora e sale nell’atmosfera
Forse ti raggiungerà
Sotto forma di pioggia
Sguardi persi, sentimenti fuori fuoco
Venivamo bene solamente in foto
Fissare il cielo e non guardare l’orologio
Il tempo non è bello è solamente poco
Io borghese remissivo, io ribelle
Bevo vodka liscia come la tua pelle
Ci abbiamo dato un taglio come lami gemelle

Forse mancarsi da morire è stato facile
Ma tu com’è che sei indifferente da sempre alle lacrime
E scusami se nego
Ora come te lo spiego
Che da quando non ci sei mi manca l’aria e non riesco più a parlare
Se non di te
Se non di te
Che non ci sei
Tutta la vita in un istante per me
Anni luce distante da me

Quando sei lunatica
Sono io la pioggia acida
Qui di pesce è pieno il mare
Ma senza te sto su una zattera
Amore bipolare come il clima
Prima sembra un film è tutto perfetto poi piove
Tu sei Katrina e io divento la tua New Orleans
Sì, è un temporale fuori stagione
È l’aria calda del mio stress contro il tuo anticiclone
Faccio da parafulmine e cado nelle pozzanghere
Almeno la pioggia ci bagna la faccia nessuno distingue tra l’acqua e le Lacrime

Forse mancarsi da morire è stato facile
Ma tu com’è che sei indifferente da sempre alle lacrime
E scusami se nego
Ora come te lo spiego
Che da quando non ci sei mi manca l’aria e non riesco più a parlare
Se non di te
Se non di te
Che non ci sei
Tutta la vita in un istante per me
Anni luce distante da me

E dentro questa città
Tutte divinità
Finché Dio chiederà
Il test del dna

Forse mancarsi da morire è stato facile
Ma tu com’è che sei indifferente da sempre alle lacrime
E scusami se nego
Ora come te lo spiego
Che da quando non ci sei mi manca l’aria e non riesco più a parlare
Se non di te
Se non di te
Se non di te
Che oggi sei
Tutta la vita in un istante per me
Anni luce distante da me

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Potrebbe piacerti anche Altri dell'autore