Home / MUSICA / Festival / Dal 6 Giugno torna Il Festival dei Castelli Romani
bsbe
Foto per gentile concessione di Angela Bartolo

Dal 6 Giugno torna Il Festival dei Castelli Romani

Parte il 6 giugno da Velletri la quarta edizione del Festival dei Castelli Romani, la rassegna nata per premiare i giovani talenti e gli inediti d’autore in lingua italiana. Padrino della manifestazione, come da tradizione, sarà Cesareo degli Elio e Le Storie Tese, che in questi anni ha contribuito da vicino alla crescita sempre maggiore del festival, fino a portarlo ad essere uno dei più importanti contest a livello nazionale.

Sei serate in totale tra giugno ad agosto, che andranno ad identificare grazie ad una giuria selezionata composta da musicisti e addetti ai lavori il brano inedito ed il progetto musicale vincitori dell’edizione 2015. Tra i riconoscimenti un premio in denaro di 1000 euro, la realizzazione di un videoclip, la promozione di un brano e di un video su tutti i media nazionali e la possibilità di registrare la propria canzone inedita in uno studio professionale. Il tutto impreziosito dalla presenza di ospiti musicali quali Bud Spencer Blues Explosion, Emanuele Colandrea, Pennelli di Veermer e molti altri, nella splendide cornice di alcuni dei borghi più suggestivi dei Castelli Romani.

Ultimata nelle scorse settimane la preselezione, in seguito ad un accurato e attento ascolto della Giuria composta in questa prima fase dallo staff di Guaranà Eventi, sono stati selezionati i dodici progetti che nelle prossime settimane prenderanno parte alle serate live. Questi i loro nomi: Dagomago, Oltrevenere, Near, Purple Noise, Reesistenze, La Connessione, Riccardo Bonino & Band, Fabbricastrofe, Vz 69, Martina Daniele, Cecilia Lungarini, L’Ipotesi di Aspen.
Le prime tre serate di selezione del festival, diventato ormai itinerante tra diverse delle località più suggestive dell’area dei Castelli Romani che circonda Roma, si terranno il 6 giugno a Velletri, il 13 giugno a Lanuvio ed il 4 luglio ad Ariccia. In ognuna delle tre serate si esibiranno quattro delle dodici band selezionate, sempre con un ospite in chiusura, il tutto coordinato dalla nuova direttrice artistica del festival Sofia Bucci.

“Per me è sempre un piacere prendere parte al Festival dei Castelli Romani e dare il mio contributo per la crescita di questa manifestazione – dice Cesareo -. La mia visione è che non si debbano cercare artisti che siano i cloni di qualcosa che esiste già, bensì qualcuno che porti idee nuove ed originali in un periodo in cui purtroppo il mercato discografico è in stallo ed è necessaria una ventata di aria fresca. Sono dell’idea che gli spazi come questo che contribuiscono a dare visibilità e spazio agli artisti emergenti che lo meritano vadano sostenuti e preservati il più possibile.”

“Il Festival dei Castelli Romani mira a trovare un brano inedito da poter lanciare e promuovere – conclude la direttrice artistica Sofia Bucci -, per poter proporre al grande pubblico una novità qualitativamente valida. Il FCR è un festival che vuole crescere sempre di più, aperto alle realtà indipendenti e soprattutto originali, che innanzitutto abbiano qualcosa da dire, di diverso e di fresco. È una realtà ancora giovane ma che si sta facendo le ossa, con un occhio e soprattutto un orecchio rivolto alle giovani proposte musicali e indipendenti italiane. Un grande traguardo per noi quest’anno è stato quello di ricevere molte proposte da tutta Italia, il che credo rappresenti sia un modo per far crescere e conoscere il territorio dei Castelli Romani, ma anche e soprattutto un’opportunità per creare una rete tra diverse regioni. Fare rete si può e si deve.”

La sigla ufficiale del festival è il brano de Il Dono “Vita Propria”, edito dall’etichetta romana 29Records. Le serate saranno tutte ad ingresso gratuito, con l’eccezione della finale che avrà un biglietto di 10 euro.
Per info: Festival dei Castelli – Sito Ufficiale

Questo il programma completo:

6 giugno OSSIGENO – VELLETRI (Via San Biagio)
Cecilia Lungarini, Fabbricastrofe, Purple Noise, Riccardo Bonino & Band – Special Guest: PENNELLI DI VERMEER

13 giugno LANUVIO (Largo Vittime di Brescia)
Near, Martina Daniele, Oltrevenere, VZ69 – Special Guest: SUNTIAGO

4 luglio ARICCIA (Via San Nicola)
La Connessione, Reesistenze, L’Ipotesi di Aspen, Dagomago – Special Guest: KOO

18 luglio NEMI (Piazza Umberto I)
Prima semifinale – Special Guest: JOHNNY DALBASSO

19 luglio NEMI (Piazza Umberto I)
Seconda semifinale – Special Guest: EMANUELE COLANDREA

1 agosto CASTEL GANDOLFO (Via Prati)
Finale – Special Guest: BUD SPENCER BLUES EXPLOSION
tutte le serate sono a ingresso gratuito eccetto la finale (biglietto 10 euro)

Testo a cura di Frank Lavorino


NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!


Guarda anche

Summerfield 2016 festival

Summerfield 2016 a Cassano Magnago (Varese): come arrivare e programma

Dal 7 all'11 settembre si svolgerà il Summerfield 2016 a Cassano Magnago (Varese). Scopri programma, come arrivare e gli artisti tra cui Gabry Ponte.

error: Content is protected !!