Home / MUSICA / News Musica / Hands: il singolo per le vittime di Orlando cantato da Britney Spears, J.Lo, Adam Lamber e tanti altri – testo e audio
hands

Hands: il singolo per le vittime di Orlando cantato da Britney Spears, J.Lo, Adam Lamber e tanti altri – testo e audio

È uscito il brano intitolato Hands dedicato alle vittime del massacro di Orlando avvenuto lo scorso 12 giugno al club gay Pulse.

Hanno partecipato alla registrazione della canzone tantissimi artisti di fama internazionale: Britney Spears, Mary J Blige, Jason Derulo, Tyler Glenn, Selena Gomez, Halsey, Ty Herndon, Imagine Dragons, Juanes, Adam Lambert, Mary Lambert, Jennifer Lopez, the Trans Chorus of Los Angeles, Kacey Musgraves, MNEK, Alex Newell, P!nk, Prince Royce, Nate Ruess, RuPaul, Troye Sivan, Jussie Smollett, Gwen Stefani e Meghan Trainor.

Hands, una ballata struggente dal ritmo pop edita dalla Interscope Records, è stata scritta il giorno seguente l’attentato da Justin Tranter, co-scrittore di Sorry di Justin Bieber e di altre hit, insieme a Julia Michaels e BloodPop. La notte del 12 giugno, un uomo è entrato armato nel club Pulse di Orlando con l’intento di uccidere i frequentatori del locale per gay. Prima che la polizia sparasse all’attentatore, l’uomo è riuscito a uccidere 49 persone e ferirne altre 53 in quello che passerà alla storia come l’omicidio di massa con il maggior numero di morti nella storia americana e contro la comunità LGBT. Colpito da questi fatti di cronaca, immediatamente Tranter ha composto Hands chiamando a raccolta 24 artisti della scena musicale internazionale per incidere il singolo. I proventi della canzone andranno alle famiglie delle vittime, per le cure mediche dei feriti e per centri di educazione.

Hands – audio

Hands – testo

Can hold a gun
And hold your heart
Can put out fires
And make ‘em start

Skin and bones
And flesh and blood
With all this nerve
How did we get this numb

Cus they can hurt
Or they can heal
They can give back
Or they can steal
They can break the world
Or they can change it too

CHORUS

Ooh hands
Hands
Woooo hands
Oh hands
Cus they can love
Or they can take
They can fight up
Until they save
They can break the world
They can change it too
Ooh hands

Doesn’t matter
Who you love
All that matters
Is you love

I’ve been watching news
And seeing all this hate
Tell me is it wrong
To want a little change

They can hurt
Or they can heal
They can give back
Or they can steal
They can break the world
Or they can change it too

CHORUS

Ooh hands
Hands
Woooo hands
Oh hands
Cus they can love
Or they can take
They can fight up
Until they save
They can break the world
They can change it too
Ooh hands

BRIDGE

If a million hands can build a wall
A million hands can break it down
If a million hands can build a wall
A million hands can break it down
Ooooh

Can hold a gun
And hold your heart
Can put out fires
And make ‘em start

I’ve been watching news
And seeing all this hate
Tell me is it wrong
To want a little change

CHORUS

Ooh hands
Hands
Woooo hands
Oh hands
Cus they can love
Or they can take
They can fight up
Until they save
They can break the world
They can change it too
Ooh hands

BRIDGE

If a million hands can build a wall
a million hands can break it down
If a million hands can build a wall
a million hands can break it down
Ooooh


NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!


Guarda anche

Zecchino d’Oro 2016 Quel Bulletto Del Carciofo testo e video

Zecchino d’Oro 2016: vince Quel Bulletto Del Carciofo – testo e video

La canzone vincitrice dello Zecchino d’Oro 2016 è Quel Bulletto Del Carciofo cantata da Chiara Masetti. Scopri video e testo.

error: Content is protected !!