Il cinema italiano piange Virna Lisi

 

Si è spenta in queste ore, una delle attrici più conosciute del cinema italiano: Virna Lisi. L’attrice, che aveva 78 anni, è morta a Roma a causa di un tumore.

Nata ad Ancona nel 1936, Virna Piernalisi (questo il suo vero nome) nella sua lunghissima carriera può vantare la vittoria di ben sei Nastri d’argento.
Aveva mosso i primi passi nel mondo del cinema già a 14 anni, ma la svolta è sicuramente arrivata con la pellicola ‘Lo Scapolo‘ al fianco di Alberto Sordi, ‘Luna nuova‘ di Luigi Capuano e ‘La donna del giorno’ di Francesco Maselli.
E proprio in quegli anni (erano i favolosi anni ’50) fu il volto della pubblicità del dentifricio Chlorodont, che veniva trasmessa durante la rubrica televisiva Carosello, ruolo che ne aumentò a dismisura la popolarità, grazie anche allo slogan “con quella bocca può dire ciò che vuole”, che divenne un vero e proprio tormentone di quegli anni.
Nel 1958 compare accanto a Totò e Peppino De Filippo nella commedia ‘Totò, Peppino e le fanatiche‘, mentre nel 1960 sposò l’allora presidente della Roma Franco Pesci, il grande amore della sua vita, da cui ebbe il figlio Corrado nato nel 1962.

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Potrebbe piacerti anche Altri dell'autore

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.