Musica, Cinema, TV e Spettacolo

Jamiroquai: live spettacolare ieri per l’inaugurazione del ‘Collisioni Festival’ di Barolo

BAROLO – L’organizzazione non ha comunicato i numeri ufficiali, ma è molto probabile che fossero almeno 10 mila le persone che hanno assistito al concerto dei Jamiroquai, prologo della kermesse Collisioni che si svolge in questi giorni a Barolo, paese del re dei Vini.

Il gruppo londinese, capitanato da Jay Kay, ha scelto la Langa quale data unica di questa estate 2013. Jay non si è presentato con il classico copricapo indiano, optando per un occidentale cappello a larga tesa, calato sugli occhi, che ricordava quello indossato da Michael Jackson in Thriller.

La setlist della serata proponeva 16 brani, una selezione ristretta rispetto a quanto la band ha proposto nelle ultime uscite in Messico e a Belgrado. La scelta dei brani ha rappresentato il sunto perfetto del repertorio ormai ultraventennale. E’ stato uno show spettacolare, ricco di luci e di suggestioni. La gente entusiasta si è abbandonata alla danza, trascinata dai ritmi funky, acid jazz e rock.

Questa la scaletta: Alright, Use the Force, High Times, Virtual Insanity, Little L, Canned Heat, Rock Dust Light Star, Too young to die, You give me something, Corner of the earth, Runaway, Travelling Without Moving, Cosmic Girl, Love Foolosophy, Deeper Underground. Encore: White Knuckle Ride.

Spenti i riflettori sul primo show, per Collisioni sono previsti altri due giorni di festa. Questa sera sul palco arriveranno Gianna Nannini e Elio e Le Storie Tese. Domenica, invece, sarà la volta di Perturbazione, Marta sui Tubi e Fabri Fibra.

Purtroppo nella calda serata langarola è arrivato anche l’annuncio doloroso dell’annullamento di quello che sarebbe stato il clou dell’evento: il concerto per piano solo di Elton Jonh. Un comunicato del promoter, D’Alessandro e Galli:

«La D’Alessandro e Galli è spiacente d’informare che in seguito ad una infezione virale, riscontrata dal suo medico, Elton John è forzatamente costretto a cancellare i suoi impegni per tutta la prossima settimana. Di conseguenza il concerto di Barolo, previsto in piazza Colbert il 9 luglio, non avrà luogo. Nel frattempo l’artista spera che i suoi fan possano capire lo stato fisico in cui si è trovato e si scusa personalmente con tutti loro per ogni inconveniente creato da questa situazione».

Foto per gentile concessione di Vincenzo Nicolello

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.