La voce eterea di Norah Jones incanta gli Arcimboldi

Milano, 18 Settembre 2012. Norah Jones dopo aver scelto il Lucca Summer Festival per presentare al pubblico italiano il suo nuovo album ‘Little Bronken Hearts‘, torna a calcare uno dei palchi più suggestivi della Penisola, quello del Teatro degli Arcimboldi di Milano.
Un concerto che arriva a pochi giorni dal debutto in radio del suo nuovo singolo, ‘Say Goodbye’, e che segue quello di Roma, che si è tenuto lunedì.
Un ritorno davvero gradito quello dell’artista newyorkese nella capitale italiana della musica live, ed – in questi giorni – anche della moda.

Ad aprire il concerto, l’artista folk rock Cory Chisel che con Adriel Harris intrattiene il caloroso pubblico, che con il passare dei minuti è sempre più impaziente di assistere all’esibizione di Norah.
La Jones si presenta puntuale sul palco alle 21.25, accompagnata dalla sua voce eterea e da una band di tutto rispetto: Josh Lattanzi al basso, Pete Remm alle tastiere, Jason Abraham Roberts alla chitarra e Greg’G Wiz’Wieczorek alla batteria. Un’ora e mezza che sembrano volare, accompagnate dalla dolcezza delle note della musica di Norah Jones, che nonostante la giovane età si dimostra un’artista di grande spessore e talento, sempre in evoluzione.

Norah è padrona del palcoscenico e sembra trovarsi a proprio agio attorniata dalla sua poesia. Il pubblico è entusiasta, soprattutto quando esegue i brani più noti,  da ‘Don’t Know Why’ a ‘Surise‘, famosa hit con cui debuttò nella scena musicale italiana dieci anni fa, eseguite questa sera da lei stessa al pianoforte. Momenti di grande intensità e teatralità, grazie alle delicate note delle sue canzoni, che miscelano il soul con il jazz, con qualche spruzzo di blues, ma senza dimenticarsi la melodia pop.
Norah si divide tra il canto e la strumentazione: suona il pianoforte ma anche la chitarra, dimostrandosi un’artista a 360°.

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Potrebbe piacerti anche Altri dell'autore

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.