Home / CINEMA / News Cinema / Macbeth: Shakespeare torna al cinema con Michael Fassbender e Marion Cotillard
Macbeth film 2016

Macbeth: Shakespeare torna al cinema con Michael Fassbender e Marion Cotillard

Macbeth, nuovo film ispirato al capolavoro shakespeariano, è dal 5 gennaio 2016 nei cinema. La pellicola interpretata da Michael Fassbender e Marion Cotillard è diretta da Justin Kurzel che ha realizzato così il 7° adattamento cinematografico dell’opera del bardo William Shakespeare.

Macbeth, Trama del film

Macbeth, Barone di Glamis, valoroso generale del re Duncan di Scozia, ha ucciso Macdonwald il capo delle forze ribelli in una sanguinosa battaglia. Sul campo di battaglia Macbeth incontra delle veggenti che gli predicono che lui sarà presto il nuovo re di Scozia, mentre Banquo, il fedele compagno del generale, sarà capostipite di una dinastia di re. I due guerrieri sono turbati dalle profezie ma cercano di non prenderle troppo in considerazione. Nel frattempo due nobili scozzesi, Angus e Ross, portano a Macbeth i ringraziamenti del Re per la valorosa vittoria e la notizia di essere stato nominato Barone di Cawdor (il titolo del traditore sconfitto).

Macbeth si reca dal re per omaggiarlo e questi gli dice di voler visitare la sua casa a Inverness per festeggiare insieme la vittoria. Lady Macbeth, che non vede da anni il marito a causa della guerra e che ha perso il loro figlioletto, riceve una lettera dal marito che la informa della profezia e da questo momento nella sua mente escogita un piano per uccidere il re Duncan, assicurare così il trono al marito e..

Macbeth, Recensione

Le opere di William Shakespeare (Macbeth non fa eccezione) sono intrise di ambiguità e sono particolarmente complesse. È chiaro che una rappresentazione cinematografica è sempre alquanto rischiosa. Solo pochi registi sono riusciti nell’intento di elaborare opere d’arte come quelle di Orson Welles, Roman Polanski e Akira Kurosawa. Justin Kurzel non raggiunge di certo queste levature, tuttavia gli dobbiamo riconoscere una profonda correttezza storica e un rispetto ossequioso e un po’ convenzionale della tragedia shakespeariana.

Michael Fassbender e Marion Cotillard interpretano Macbeth e consorte con la classe artistica che contraddistingue entrambi. Marion Cotillard in verità interpreta una Lady Macbeth un po’ troppo angelica, la cui azione diabolica viene giustificata dalla scena del “sonnambulismo” che allude al figlioletto morto (sulla pira nella scena iniziale del film) quale motivo scatenante delle sue terribili azioni. Michael Fassbender è un condottiero che nelle prime scene del film convince con un splendida interpretazione, ma diventa meno convincente nella sua agitazione un po’ goffa quando gli eventi lo portano a diventare l’assassino del re. Nel monologo più famoso del dramma la sua interpretazione ritorna ad essere magistrale raggiungendo i massimi livelli evocativi.

Interessante la scelta del regista di girare quasi esclusivamente in esterni nello scenario degli splendidi paesaggi scozzesi sfruttando la luce naturale. Le parti meglio realizzate del film sono il momento iniziale (con il trionfo in battaglia di Macbeth che lo rende meritevole del trono agli occhi del re) e quella del finale con la interessante la contrapposizione tra il nuovo re e il suo giovanissimo successore. Criticabile è la rappresentazione delle streghe profetesse, tre donne, una con un bimbo al collo, a cui si aggiunge una bambina, che fomentano la voglia di potere del protagonista. Sono rappresentate senza  troppa enfasi, disperse in una triste brughiera e rapide nello sparire avvolte nella nebbia dopo avere espletato la loro funzione profetica. Anche il loro ruolo simbolico (che è molto evidente nell’opera originale collegata iconograficamente alle numerosi triadi femminili dei miti classici) appare nel film particolarmente sminuita.

Macbeth Trailer italiano


NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!


Guarda anche

Strike A Pose film al cinema

Strike A Pose al cinema il 5 e 6 dicembre 2016 – coupon sconto

Il 5 e 6 dicembre 2016 è al cinema Strike A Pose, film che racconta la vera storia dei ballerini di Madonna. Scopri come ottenere uno sconto.

error: Content is protected !!