Home / TEMPO LIBERO / Eventi Sportivi / Olimpiadi Rio 2016: le medaglie conquistate dall’Italia il 18 agosto

Olimpiadi Rio 2016: le medaglie conquistate dall’Italia il 18 agosto

Dopo giorni di magra alle Olimpiadi di Rio 2016 in cui l’Italia non ha vinto medaglie, finalmente il medagliere degli azzurri può aggiungere una nuova vittoria: nella notte tra il 18 e 19 agosto infatti Paolo Nicolai e Daniele Lupo hanno conquistato l’Argento nel Beach Volley, soccombendo solo ai padroni di casa del Brasile.

Olimpiadi Rio 2016: Nicolai-Lupo Argento nel Beach Volley

Caldo e sabbia riarsa dal sole sullo sfondo del mare e cielo azzurro. Niente di tutto questo, a parte l’azzurro dei nostri atleti Nicolai-Lupo, perché stanotte in una grigia spiaggia di Copacabana senza colori, fredda resa ancora più improbabile da un temporale, per una disciplina che ama tutt’altro ambiente, si è svolta la finale di Beach Volley. L’unica nota calda è stato il tifo colorito, quello sì, del numeroso pubblico accorso allo stadio per sostenere la coppia brasiliana Alison-Bruno che vincono in due set 21-19 e 21-17. Niente oro per la coppia azzurra che tuttavia termina queste Olimpiadi di Rio 2016 con un bottino insperato, la medaglia d’argento e la consapevolezza del loro valore assoluto che li proietterà verso Tokio 2020.

Paolo Nicolai (Ortona ’88) 203cm x 96kg, schiacciatore e finalizzatore del gioco, ha nell’intuizione a muro una delle sue capacità maggiori; contrariamente alla carriera di molti altri specialisti del beach volley, non proviene dal volley classico, ma si è da sempre dedicato alla disciplina all’aria aperta con un palmares davvero invidiabile: fra Europei e Mondiali ha vinto 7 ori, 6 argenti e 7 bronzi.

Daniele Lupo (Roma ’91) 196cm x 77kg, di origine kazaka e predisposizione al palleggio, come il suo compagno si è sempre dedicato alla disciplina e vanta un palmares di tutto rispetto: fra Europei e Mondiali ha vinto 4 ori, 3 argenti e 4 bronzi. Nel 2015 gli è stata diagnosticata una forma tumorale alle ossa, che fortunatamente non presentava metastasi. Intervento chirurgico immediato e niente chemio, gli hanno consentito di riprendere subito gli allenamenti e presentarsi a Rio in piena forma fisica.

Video: Nicolai-Lupo vincono l’Argento


NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!


Guarda anche

Formula 1 GP Abu Dhab orari e dove vedere diretta

Formula 1 Gp Abu Dhabi: orari, dove vedere la diretta tv e streaming

Oggi 27 novembre 2016 si terrà il Gran Premio di Formula 1 ad Abu Dhabi. Scopri gli orari e dove vedere la diretta tv e streaming.

error: Content is protected !!