Musica, Cinema, TV e Spettacolo

Sanremo 2015: conferenza stampa 11 febbraio, anticipazioni della seconda serata

sanremo 2015 conti arisa emma rocio
Foto in gentile concessione di Raffaele Della Pace

 Clicca qui per le foto della conferenza stampa dei presentatori,
Dear Jack, Grazia Di Michele e Mauro Coruzzi

SANREMO 11 FEBBRAIO 2015 – CONFERENZA STAMPA. Come di consueto la conferenza stampa comincia con la dichiarazione degli ascolti della serata precedente. Sono stati 11.767 milioni, con uno share del 49,34%, i telespettatori che hanno seguito la prima puntata del 65° Festival della Canzone Italiana andata in onda ieri sera 10 febbraio. In pratica potremmo dire un italiano su due. I dati statistici dimostrano che quest’anno sono stati molti di più i giovanissimi che hanno seguito il Festival, quindi l’obiettivo di “catturare” e soddisfare un pubblico più ampio è stato fino ad ora raggiunto.

Si passa alle domande. Guardando la classifica si evince un fatto preciso, il pubblico vota premiando i cantanti giovani che vengono dai talent e sfavoriscono gli altri artisti. Forse questa modalità di voto tende proprio a voler avvantaggiare i concorrenti usciti dai talent. Il Festival non dovrebbe cercare di proteggere un certo tipo di canzone di qualità? Risponde Carlo Conti:

Credo che abbiamo lavorato quest’anno cercando di riequilibrare il più possibile il voto portando il 50% tra il parere dei giornalisti e quello del pubblico a casa, poi ci sarà una giuria di esperti discografici più la giuria demoscopica dai 16 anni in su, che porta differenza con il televoto in cui chi vota può essere anche più giovane. Quando arriveremo alla finale avremo 3 campane diverse che ci daranno un risultato unico che sarà il vincitore di Sanremo.

A Rocio viene chiesto se non si senta di poter dare di più a questo Festival:

Emma, Arisa e Carlo conoscono già il palco di sanremo anche se in altri ruoli. Per me era la prima volta parlando una lingua che non è la mia. Sono sicura che tutto sia migliorabile, scopriamo giorno per giorno cose nuove e penso che le cose assaggiate poco a poco hanno un sapore più intenso alla fine. Spero di darvi sempre di più ma con calma.

Conti svela la scaletta di uscita dei campioni questa sera: canteranno in sequenza Nina zilli, Marco Masini, Anna Tatangelo, Raf, Il Volo, Irene Grandi, Biggio e Mandelli, Lorenzo Fragola, Bianca Atzei, Moreno. Mentre si esibiranno le nuove proposte Chanty, Kaligola, Kutzo ed Enrico Di Giotti, giovedì sera gli altri quattro concorrenti.

Riguardo al loro esordio come presentatrici al Festival, Arisa afferma che per lei Sanremo è come essere a casa e si è sentita come se fosse a un suo concerto; Emma racconta invece che:

Ero impacciata e di legno tantissimo, ero emozionata da morire però credo di essere stata coerente con quello che ho detto nei giorni precedenti. Quello è un palco che da tantissime emozioni. Però mi sono sentita una principessa, credo di non essere mai stata fuori luogo ed equilibrata. Questo è il Festival di Carlo, per me è arrivato presto rispetto a quello che magari merito.

Si parla ancora di talent e dei pregiudizi riguardo a chi arriva da lì:

Arisa: Io non vengo da un talent, ma dall’Accademia di Sanremo e anche io ho avuto sempre qualche pregiudizio. Però mi rendo conto che, visto che conta la persona e non l’artista, anche in un contest così popolare si possono scovare grandi personalità, Emma ne è l’esempio! Il talent diventa una realtà pari a tutte le altre.

Emma: Io esco da un talent e ho fatto 3 tour. Sapete quante persone lavorano dietro a un tour? Se quelli del talent servono per far muovere l’economia in Italia, ben vengano!

Per quanto riguarda gli ospiti, stasera interverranno Biagio Antonacci, Charlize Theron, Vincenzo Nibali, Marlon Roudette, Concita Wurst, Angelo Pintus e i Pilobolus. Domani sera, puntata dedicata alle cover, ci saranno Luca e Paolo, i Saint Motel e gli Spandau Ballet.

Conti coglie l’occasione per ringraziare Renato Zero per la possibilità di fare il segmento dedicato a ‘Il Carrozzone’, per ricordare chi ha fatto grande il Festival di Sanremo.

Ad Emma e Arisa viene chiesto se c’è un qualche tipo di astio tra di loro, a causa di qualche fuga di news che le vorrebbe in attrito. Emma risponde ermetica:

E chi l’ha detta sta strunzata?

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.