Musica, Cinema, TV e Spettacolo

‘Star Wars: Episodio VII’ sarà girato in Gran Bretagna

Il nuovo episodio di ‘Star Wars‘, il settimo della saga, sarà girato in Gran Bretagna, a confermarlo è la LucasFilm.

L’episodio, che arriverà nel 2015 sui grandi schermi, approderà – dopo alcuni mesi di discussioni tra i produttori – nel Regno Unito, ed a parlarne alla BBC è il Ministro delle Finanze Britannico George Osborne, che si è detto “assolutamente deliziato” alla notizia che il franchise tornerà in UK.

“L’annuncio di oggi è che il prossimo film di Star Wars sarà girato e prodotto nel Regno Unito, una grande notizia per le nostre industrie artistiche e una chiara prova che i nostri incentivi stanno attirando i grandi studios nel Paese”.

Il politico – che ha anche rivelato il suo personaggio preferito in ‘Star Wars‘ è sempre stato Han Solo – ha anche sottolineato che questo interesse verso il Regno Unito dell’industria cinematografica è una “chiara evidenza” del fatto che le grandi produzioni non disdegnano ed anzi, vengono attratte dal territorio.

Il presidente della LucasFilm, Kathleen Kennedy, ha invece detto:

“Non vedo l’ora di tornare nel Regno Unito per produrre la pellicola e utilizzare l’incredibile talento che vi appartiene”.

La Disney ha poi confermato che ‘Star Wars: Episode VII‘ uscirà nel 2015, ed ha arruolato per la sceneggiatura, Michael Arndt, già al lavoro con ‘Toy Story 3’. A dirigere la pellicola sarà JJ Abrams, che ne è anche co-produttore, mentre sono stati contattati gli attori del cast originario – Harrison Ford, Carrie Fisher e Mark Hamill – per tornare anche per questo Episodio VII.

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.