Musica, Cinema, TV e Spettacolo

The Voice 4: i coloratissimi iWolf vanno in semifinale (video)

Archiviate le fasi delle Blind Autidion, delle Battle, e dei Knockout, The Voice Of Italy 4 è tornato stasera 11 maggio 2016 con la dodicesima puntata, la seconda dedicata ai Live Show.

Dopo aver scelto alle audizioni al buio le voci maggiormente affini ai propri gusti musicali e averle dimezzate nelle varie fasi di The Voice, i quattro Coach Dolcenera, Raffaella Carrà, Emis Killa e Max Pezzali si trovano ora a portare alle esibizioni dal vivo gli ultimi concorrenti rimasti nel Team. I talenti si sfidano a tre in ogni squadra ed è il pubblico a decidere il primo cantante ad essere promosso al terzo Live Show. Spetta invece al rispettivo Coach decidere chi dei due rimasti passa il turno e chi invece viene eliminato.

The Voice Of Italy 4: esplosione di colori anni ’80 con gli iWolf

Nel Team Pezzali si sono scontrati gli iWolf, Elya Zambolin e Davide Carbone. Il simpatico duo ha interpretato Stella Stai, hit di Umberto Tozzi. Per Raffaella Carrà lo scegliere sempre brani anni ’80 non è un limite perchè loro sono fatti così e questo li caratterizza. Emis Killa rinnova i complimenti agli iWolf anche per gli abiti coloratissimi e Max Pezzali annunica “gli anni ’80 non sono mai finiti”, inoltre il duo con la loro capacità di duettare riescono a divertire e intrattenere sempre. Il pubblico ha mandato in semifinale Elya Zambolin, quindi è Max Pezzali che decide chi portare avanti tra i due talenti rimasti: la scelta ricade sugli iWolf, che rivedremo quindi anche nella prossima puntata.

The Voice Of Italy 4: esibizione degli iWolf

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.