Musica, Cinema, TV e Spettacolo

‘The Walking Dead’ ritorna dal 14 Ottobre con la quarta stagione

Ad un solo giorno dalla premiere americana, fissata per il 13 Ottobre prossimo, torna anche in Italia ‘The Walking Dead’ con la sua quarta ed attesissima stagione.

Ed a poco meno di un mese dalla messa in onda, gli addetti ai lavori iniziano a regalare qualche anteprima di questa quarta serie, divenuta un vero cult tra gli amanti del fantasy. Sappiamo già che la situazione all’interno della prigione cambierà drasticamente: come preannunciato nel finale di stagione della terza serie, gli ospiti saranno molti di più rispetto al passato, ed ovviamente – in conseguenza a questo – aumenteranno anche i problemi, come conferma la produttrice Gale Anne Hurd:

“E’ tutto molto focalizzato sui personaggi, sui conflitti. Ora sono un gruppo più grande ed è molto più complicato. Stiamo integrando un gruppo che, alla fine della scorsa stagione era in guerra e si sparavano a vicenda…”.

La storia narrata in ‘The Walking Dead‘ è basata sull’omonimo fumetto, anche se spesso – per ragioni cinematografiche – si discosta dalla storia narrata. Ma, annuncia il produttore esecutivo Greg Nicotero, vi sarà un episodio che sarà praticamente uguale ad uno degli albi del fumetto:

“E’ davvero affascinante discostarsi un pò dalla storia, introdurre nuovi personaggi, per poi arrivare ad un punto in cui si riproduce fedelmente un numero del materiale originale. Ne rimarrete sorpresi”.

Ma i produttori annunciano anche molti cambiamenti a livello di personaggi. Ricordiamo che il Governatore è ancora in vita, ed in questa stagione cercherà la rivalsa sul gruppo, ma avrà anche a che fare con personaggi che lo porteranno ad una scelta.. quella di cambiare. Tyreese, che nelle precedenti serie è stato poco più di una comparsa, avrà un ruolo di rilievo, riprendendo la narrazione del fumetto, in cui da sempre lui è il braccio destro di Rick (ruolo che nel telefilm era stato affidato a Daryl). Ed anche per il personaggio di Michonne ci sarà un’evoluzione, il personaggio è in cerca di vendetta, dopo la morte della sua migliore amica Andrea:

“Più di ogni altro personaggio, Michonne è spinta a trovare il Governatore per scoprire che cosa sta facendo e che cosa potrebbe tramare, ma soprattutto vuole rendere giustizia ad Andrea”.

Rivela l’autore del fumetto, nonchè supervisore del telefilm, Robert Kirkman. Ma per la prima puntata, in onda il 14 Ottobre in prima serata su Fox (canale 111 – Piattaforma Sky), sarà la calma prima della tempesta, come anticipa Greg Nicotero:

 “E’ davvero l’unico episodio della stagione dove c’è un po’ di spensieratezza prima che la merda ricominci“.

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.