Capodanno 2018 a Santarcangelo in un km quadrato: eventi e concerti

Per Capodanno 2018 Santarcangelo in un km quadrato organizza concerti con Frankie Hi-nrg MC e tanti altri. Scopri le info

CAPODANNO 2018 SANTARCANGELO. La cittadina romagnola organizza per l’ultima notte dell’anno un evento davvero unico: il Capodanno in un km quadrato con Frankie Hi-nrg MC, The rock’n’roll kamikazes e l’animazione del Bradipop per una festa… spaziale. C’è la possibilità di cenare in uno dei locali del centro con menù ampi e diversificati. E poi brindisi e fuochi d’artificio a mezzanotte, per concludere con la variegata proposta musicale in collaborazione con il Bradipop. SCOPRI TUTTO SU #CAPODANNO

CONTINUA A LEGGERE DOPO LA PUBBLICITÀ

CONTINUA A LEGGERE DOPO LA PUBBLICITÀ

CONTINUA A LEGGERE DOPO LA PUBBLICITÀ

Capodanno 2018 Santarcangelo: in un km quadrato

Sarà Frankie Hi-nrg MC l’ospite d’eccezione della terza edizione del Capodanno nel centro di Santarcangelo. Il concerto in piazza Ganganelli sarà il centro gravitazionale della festa che coinvolge anche piazza Marini, il teatro Lavatoio e le le vie Cavour e don Minzoni. Piazza Ganganelli si accenderà alle ore 22.30 con il gruppo The rock’n’roll kamikazes, che aprirà la strada al concerto rap di Frankie Hi-nrg MC.

CONTINUA A LEGGERE DOPO LA PUBBLICITÀ

Allo scoccare della mezzanotte partiranno invece le animazioni musicali del centro, con il Bradipop in piazza Ganganelli, piazza Marini e al Lavatoio con tre progetti musicali diversi: rock, afro-samba-reggae e pop anni ’80-’90. L’animazione del centro storico sarà invece realizzata dai locali del centro, a completare idealmente l’orbita del Capodanno 2017.

Frankie Hi-nrg M: bio

Frankie Hi-nrg MC (dal sito ufficiale www.frankie.tv) – Nato a Torino nel 1969, è rapper, autore e compositore. Ha anche maturato ottime esperienze come fotografo e videomaker. Ha all’attivo 6 album (5 con RCA e l’ultimo per la propria discografica Materie Prime Circolari).

Autore di alcuni dei rap più importanti della storia musicale italiana come: Fight da faida, Potere alla parola, Libri di sangue, Autodafè, Raplamento. Nel 2008 ha partecipato al Festival di Sanremo con Rivoluzione e nel 2014 con Un uomo è vivo e Pedala. Ha scritto ed eseguito brani per artisti come Fiorella Mannoia, Raf, Mimmo Locasciulli ed in ambito internazionale con RZA (Wu-Tang Clan) e Nas.

Tutti i suoi album sono stati seguiti da tour nazionali ed internazionali nei teatri, arene e club più prestigiosi. Ha inoltre supportato dal vivo artisti del calibro di David Bowie, Beastie Boys, Run DMC. Ha collaborato con artisti teatrali come Vittorio Gassman, Franca Valeri, Arnoldo Foà, Paola Cortellesi. In ambito della musica contemporanea si è esibito con il M°Alvin Curran ed il M° Fredric Rzewski. Ha scritto e diretto videoclip tra cui quello di Quelli che ben pensano, La descrizione di un attimo e Due destini (Tiromancino – Virgin 2001), insieme a Riccardo Sinigallia.

The rock’n’roll kamikazes: bio

The rock’n’roll kamikazes (dal sito ufficiale therocknrollkamikazes.com) sono: Andy MacFarlane (voce e chitarra), Peppe de Gregoriis (batteria e percussioni) e Nicolò Fiori (contrabbasso). Hanno esordito nel 2011 con l’album Tora tora tora insieme a Guy Portoghese (sax e armonica).

Dopo l’addio di Portoghese e l’arrivo di Eugenio Pritelli (chitarra e cori), nel 2013 esce All kind of people, secondo album dalle sonorità rock’n’roll e blues, con un pizzico di soul e distorsioni alla Screamin’ Jay Hawkins. L’obiettivo della band è suonare del gran rock’n’roll in tutte le sfumature e virando dal wild rock’a’billy al soul di marca Motown, dallo swing e con qualche accenno al jazz-club.