Tears for Fears: unico concerto 2018 in Italia a Milano – Biglietti

I Tears for Fears saranno in concerto in Italia per un’unica data il prossimo 23 maggio 2018 al Mediolanum Forum di Assago (Milano). Biglietti.

I Tears for Fears saranno in concerto in Italia per un’unica data il prossimo 23 maggio 2018 al Madiolanum Forum di Assago (Milano). La band è tornata a far parlare di sè nel mondo discografico a distanza di 13 anni dal suo successo sancito da hits storiche come Shout,  Sowing The Seeds of Love, Everybody Wants to Rule The World. SCORPI LE ALTRE NOVITA’ MUSICALI

CONTINUA A LEGGERE DOPO LA PUBBLICITÀ

Tears for Fears: concerto Milano – Biglietti

Roland Orzabal (voce, chitarra, tastiera) e Curt Smith (voce, basso e tastiera) sul palco milanese per il loro unico appuntamento Italiano del loro nuovo tour 2018.

CONTINUA A LEGGERE DOPO LA PUBBLICITÀ

  • mercoledì, 23 maggio 2018 ore 21:00 al Mediolanum Forum di Assago (MI) Tribuna Numerata – prezzo Intero € 49,45 (+ diritti di prevendita)

BIGLIETTI IN VENDITA ONLINE SUL SITO TICKETONE

CONTINUA A LEGGERE DOPO LA PUBBLICITÀ

Tears for Fears: chi sono

Il gruppo fu inizialmente associato ai movimenti new wave e new romantic ma presto irruppe nel mainstream delle grandi hit parade internazionali con il loro album di debutto, con il titolo di The Hurting e con l’LP  Songs from the Big Chair. Tears for Fears, lavorano con diversi stili musicali basati principalmente sul rock, tra questi: Glam rock, new wave, Synthpop, Psychedelic Rock, Baroque Pop, Jazz Rock.

Dopo il grande debutto la band ha iniziato un tour mondiale che è durato circa un anno. Quindi i due artisti hanno trascorso circa quattro anni per lanciare un nuovo album. Anni dopo a causa delle differenze creative, i membri della band decidono di sciogliere il gruppo e iniziare la propria carriera in modo indipendente. Tuttavia, Orzabal ha mantenuto viva la band e ha deciso di promuovere l’album della compilation Tears Roll Down. Nel 2018 il duo ha intrapreso un tour in Gran Britannia con una data a Milano (IT).

La band ha ricevuto numerosi riconoscimenti tra cui:

  • Grammy Award per il miglior produttore dell’anno non classico
  • Brit Award per il miglior video clip britannico
  • American Music Award alla band preferita, Duetto o Pop / Rock Group
  • MTV Video Music Award per il miglior video di un gruppo
  • Premio Juno alla Simple International of the Year
  • Brit Award per il miglior gruppo britannico
  • Brit Award per il miglior album britannico
  • MTV Video Music Award per il miglior video alternativo
  • American Music Award per il miglior video di Duo Band preferito o Pop / Rock Group

Tears for Fears: video di I Love You But I’m Lost

La band di Roland Orzabal e Curt Smith ha pubblicato il video di I Love You But I’m Lost, la prima canzone inedita in ben 13 anni e presente nella raccolta Rule the World, uscita lo scorso 10 novembre 2017. Roland Orzabal ha detto a proposito del brano:

Questa canzone parla della nebulosità, delle linee sfocate all’interno di una relazione, della sensazione di possedere qualcuno ma di perderlo nello stesso istante; un po’ come abbracciare una persona per sentirla viva ma poi questa scompare all’istante come fosse vapore: l’idea o l’ideale di qualcuno che è impossibile da definire o possedere”