navigazione Tag

Biagio Antonacci

Biagio Antonacci nasce il 9 novembre 1963 a Milano ed è cresciuto nella periferia di Milano. Da bambino scopre la sua passione per la musica e suona la batteria in varie band locali. Consegue il diploma da geometra. Si arruola nell’Arma dei Carabinieri ed entra a far parte dell’istituto Allievi alla caserma Cernaia Torino. In seguito conosce il cantautore Ron e Gaetano Curreri ed esordisce all’apertura di un loro concerto.

Biagio Antonacci: la musica e le altre passioni

Nel 1988 partecipa alle Nuove Proposte del Festival di Sanremo senza però riuscire ad arrivare in finale. L’anno seguente ottiene il primo contratto discografico e pubblica il suo primo disco Sono cose che capitano a cui segue due anni dopo il suo secondo album Adagio Biagio. Agli inizi della sua carriera, oltre a dedicarsi ad un’intensa attività d’autore, ha partecipato al Festivalbar. Da quest’ultima esperienza ha iniziato ad ottenere una notevole notorietà fino ad essere subito apprezzato da tutto il pubblico italiano. Poi la sua carriera è decollata.

Il 10 novembre 2017, Biagio Antonacci ha festeggiato 30 anni di successi con l’uscita di un nuovo album di inediti intitolato Dediche e Manie. Il tour Biagio Antonacci 2017/2018 è partito il 15 dicembre dal Nelson Mandela Forum di Firenze, per concludersi il 25 maggio al Palalottomatica di Roma.

Oltre la mucica Biagio ha un’altra grande passione: il calcio. Gioca nella nazionale cantanti ed è impegnato in progetti per aiutare i giovani emarginati.

SEGUICI!

Sei un appassionato di Musica, TV, Cinema e Spettacolo? 🎧📺🎬
Clicca mi piace 👍 e segui la nostra pagina Facebook

CUBE MAGAZINE